Logo_IIS Einaudi Scarpa Montebelluna (TV)
Una notte al museo 2024

Il ciclo delle rocce

Presentazione

Non sono esseri viventi, lo sappiamo, ma anche le rocce hanno un loro speciale ciclo di trasformazione. Sedimentarie, magmatiche o metamorfiche, possono trasformarsi le une nelle altre. Abbiamo cercato di ricreare questo ciclo delle rocce in laboratorio con qualche pastello a cera, una grattugia ed un po’ di calore. Ti ho incuriosito? Scorri il power point e scopri come

Italiano

Pioggia, vento, calore e ghiaccio possono rompere qualsiasi roccia in piccoli frammenti chiamati detriti. Questi, trasportati dal vento o da corsi d’acqua, accumulano e compattano diventando una roccia sedimentaria. Sotto la crosta terrestre, per azione di elevate temperature e/o pressione, la roccia sedimentaria può trasformarsi in una roccia metamorfica. Se la roccia raggiunge profondità elevate potrebbe fondere e diventare magma. Questo miscuglio di gas e rocce fuse può successivamente solidificare formando una nuova roccia magmatica. Come puoi capire anche le rocce… non stanno mai ferme! Questo è quanto abbiamo ricreato con l’attività di laboratorio. Il processo prende il nome di “ciclo delle rocce”.

Arabo

Pioggia, vento, calore e ghiaccio possono rompere qualsiasi roccia in piccoli frammenti chiamati detriti. Questi, trasportati dal vento o da corsi d’acqua, accumulano e compattano diventando una roccia sedimentaria. Sotto la crosta terrestre, per alte temperature e/o pressione, la roccia sedimentaria può trasformarsi in una roccia metamorfica. Se la roccia raggiunge profondità elevate potrebbe fondere e diventare magma. Questo miscuglio di gas e rocce fuse può successivamente solidificare formando una nuova roccia magmatica. Come puoi capire anche le rocce… non stanno mai ferme! Questo è quanto abbiamo ricreato con l’attività di laboratorio. Il processo prende il nome di “ciclo delle rocce”.

Cinese

Pioggia, vento, calore e ghiaccio possono rompere qualsiasi roccia in piccoli frammenti chiamati detriti. Questi, trasportati dal vento o da corsi d’acqua, accumulano e compattano diventando una roccia sedimentaria. Sotto la crosta terrestre, per azione di elevate temperature e/o pressione, la roccia sedimentaria può trasformarsi in una roccia metamorfica. Se la roccia raggiunge profondità elevate potrebbe fondere e diventare magma. Questo miscuglio di gas e rocce fuse può successivamente solidificare formando una nuova roccia magmatica. Come puoi capire anche le rocce… non stanno mai ferme! Questo è quanto abbiamo ricreato con l’attività di laboratorio. Il processo prende il nome di “ciclo delle rocce”.

Copyright © | Gruppo Naturalistico Bellona | P.IVA 92002440268